mercoledì 3 agosto 2016

RECENSIONE : QUEL CHE E' DI CESARE DI MASSIMO BLASI E LAURA ZADRA

Buongiorno a tutti, oggi vi parlo di un giallo storico che merita davvero una ma anche due o tre letture !



TITOLO: QUEL CHE E' DI CESARE

AUTORI: MASSIMO BLASI E LAURA ZADRA

EDITORE: GOWARE

PREZZO: 12,99 EURO

EBOOK: 2,99 SU AMAZON



TRAMA

L’uomo più potente di Roma, Giulio Cesare, è stato assassinato. Per le vie dell’Urbe sconvolta dal timore di una nuova guerra civile viene avvistato il fantasma del defunto dittatore. Dietro di lui un’efferata catena di omicidi. Soltanto il razionalissimo imbalsamatore di cadaveri Lart non crede allo spettro e, affiancato dal suo vanesio schiavo Silvius, comincia a indagare per dissipare i fumi della superstizione. La ricerca della verità lo porterà tra attori e senatori, maghe e ciarlatani e metterà a rischio anche le persone a lui più care. Fino all’incredibile finale.



RECENSIONE 





QUEL CHE E' DI CESARE è un giallo storico , che vi proietterà direttamente nell'Antica Roma a seguire le indagini di Lart.


 Giulio Cesare è stato assassinato , e il suo fantasma è tornato per compiere degli omicidii (?)
Ma Lart , il nostro protagonista non crede a certe dicerie di paese .Così interviene ,che poi più che un becchino sembra il don Matteo della situazione/il signore in giallo di altri tempi .

Pronto a scoprire il misfatto che colpisce Roma con l'aiuto del suo fedele schiavo Silvius , che é veramente un personaggio particolare !

Si sviluppa così un racconto che ruota intorno al mistero , alla vita nell'antica Roma , alla famiglia e agli amici di Lart e si crea così un giallo eccezionale !
L'indagine però risulta molto rischiosa , così che si creano anche delle situazioni di vero pericolo ... la lettura vi risulterà molto scorrevole perché la voglia di scoprire la verità è veramente tanta ......
Per il resto che aspettate a comprare e leggere questo giallo storico che mi è piaciuto davvero tanto per tantissimi motivi :
  • Il racconto ti assorbe e ti trascina nell'antica Roma
  • Amo i libri ambientati nell'antichità
  • Il mio genere preferito è proprio il giallo
  • È ben scritto e molto scorrevole
  • È tutto ben strutturato
Anche se è un giallo storico , è veramente alla portati di tutti perchè le indagini si intrecciano con la vita nell'antica Roma e la lettura risulta veramente piacevole .
Mi sono appassionata veramente tanto a questa lettura , anche se ho avuto davvero pochissimo tempo per leggere , e adesso mi manca già Lart e la sua simpatica "famiglia"....che ci sia in previsione altre indagini ?????

Consigliato a tutti !!



MASSIMO BLASI, canaro e dottore di ricerca in Storia romana, ha ricevuto il “Premio Sapienza 2012” per il suo libro Strategie funerarie e ha pubblicato numerosi articoli sulla morte nella Roma antica. Vive a Parigi, dove lavora presso l’École Pratique des Hautes Études per dedicarsi a un tema, per una buona volta, non funerario.

LAURA ZADRA, gattara e bibliotecaria presso il Dipartimento di Filologia classica dell’Università di Roma La Sapienza, è dottoressa in Letteratura anglo-americana. Esperta di letteratura gialla, è fra i soci fondatori della libreria romana “Suspense”, l’unica in Italia specializzata nel genere poliziesco, dove lavora attivamente.

GRAZIE MILLE MASSIMO E LAURA , BELLISSIMO GIALLO !




GRETA

Nessun commento:

Posta un commento